fbpx

ottobre 2020

check situazione attuale

… 

agosto 2020:

Ordinanza 16-8-2020

A causa dell’aumento del numero di contagi il ministro Speranza ha firmato una nuova ordinanza che prevede: 

  • sospensione delle attività del ballo, all’aperto e al chiuso, che abbiano luogo in discoteche e in ogni altro spazio aperto al pubblico
  •  obbligo di mascherina anche all’aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi dove c’è rischio di assembramento

In ordine al quesito proposto dal Presidente dell’Associazione nazionale Assoeventi, con cui viene chiesto un parere in merito all’applicazione dell’articolo 1, comma 1, lettera b), dell’ordinanza del Ministro della salute 16 agosto 2020, recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, disposizione con cui sono state sospese le attività del ballo in sale a ciò appositamente destinate, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, in particolare con riguardo alla definizione di “locale assimilato” si precisa che l’ordinanza non disciplina le manifestazioni di carattere privato che sono destinate a soggetti determinati e scelti sulla base di legami personali, di amicizia o parentela, manifestazioni per le quali non essendo consentito l’accesso indiscriminato del pubblico non valgono le restrizioni previste nella medesima ordinanza.
Sono quindi esclusi dall’ambito di applicazione della citata ordinanza i matrimoni, le cresime, le comunioni ed altre cerimonie e occasioni di tale tipologia, per le quali non esiste un accesso indiscriminato del pubblico , restando ferme, con evidenza, le prescrizioni del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 agosto 2020, relative al divieto di assembramento e alle misure di igiene ivi previste.

 

LA FESTA PUò CONTINUARE!!

giugno 2020:

una nuova speranza

Finalmente buone notizie! Ecco un estratto di una conferenza del Presidente della regione Veneto Luca Zaia, in cui vengono chiariti alcuni punti circa la musica di intrattenimento in locali e attività di ristorazione.

Già da inizio giugno è possibile inserire in ristoranti, ville e locali musica da “ascolto”; ciò significa che potremo garantire senza problemi il servizio delle nostre formazioni di musica durante aperitivi e banchetti!

AGGIORNAMENTO: dal 20 giugno riapriranno anche discoteche e strutture simili, sarà dunque possibile la musica da ballo anche in occasione di eventi privati e matrimoni a patto che il tutto si svolga all’aperto.

MAGGIO 2020:

matrimoni VS corona virus

In questo periodo di incertezze nessuno ha la sfera di cristallo per sapere cosa succederà domani e mi auguro che tutto ossa risolversi a breve per tornare a festeggiare assieme!
 
In questo momento come si dice “siamo tutti sulla stessa barca”, non ha importanza se ti sposi a centinaia di chilometri di distanza dal Veneto, se hai ingaggiato me o scelto invece un concorrente e per quanto mi riguarda desidero davvero che tutti riescano a trovare la quadra per poter festeggiare senza preoccupazioni.
Per questo nel link in descrizione potrai scaricare direttamente dal mio archivio drive un PDF che ho preparato per l’occasione con i punti illustrati nel video e alcuni schemi per attuare un piano d’azione efficace e capire più concretamente difficoltà e possibili soluzioni a questa difficile situazione!

aprile 2020:

la fase "lockdown"

1 aprile 2020
 
<< Siamo arrivati ormai a fine marzo.
In questo periodo mi appresto solitamente ad entrare in una delle fasi più calde dell’anno, il primo tour de force: concludo i check finali con le coppie, tiro a lucido la strumentazione e torturo i miei musicisti inviando tabelle di planning, promemoria date, orari e altri dettagli.
È uno dei momenti che preferisco perché nonostante gli anni di attività è sempre un po come se fossi alla mia prima stagione!
Del resto guai se non fosse così… Sono teso, ricontrollo, mi concentro, fa tutto parte del mantra!
Il 2020, wow! Per noi quest’anno doveva essere una delle stagioni top con partenza alla grande già a febbraio, pronti a scaldare i motori in vista di aprile con nuove formazioni e moltissime richieste ed ingaggi e invece…
Mi trovo qui, bloccato da venti giorni nel mio studio e inerme come tutti di fronte ad un evento che mai nessuno avrebbe potuto immaginare: come mi mancano quei preparativi, le riunioni con gli sposi, quanto mi manca il via vai di studenti…
È un momento difficile, sicuramente poco allegro ma non ci fermerà! Proprio in questo giorni sono in contatto con tutte le coppie ormai prossime alle nozze cercando di rimanere positivi, valutando piani alternativi, elencare pro e contro.
Una delle frasi che leggo più spesso qui su Facebook in questi giorni è: “questa situazione ci darà l’opportunità di apprezzare e dar maggior valore a ciò che avevamo”. Chissà, forse è proprio così…
 
Nei prossimi mesi sono convinto che nel nostro campo la differenza la faranno i veri professionisti, quelli che con un messaggio o una telefonata continuano a rimanere vicini alle coppie, che non disperano ma sono già all’opera per trovare alternative valide e continuano a suonare, studiare e tenersi pronti, quelli che non abbandonano all’ultimo i clienti per xy motivi e malgrado le mille difficoltà cercheranno di offrire loro il matrimonio come lo avevano immaginato!
 
Matteo e tutta l’equipe WW >>

TI è PIACIUTA QUESTA STORIES?

dove siamo

Dolo, Venezia (Italia)

349 3447016

whispers.music.planning@gmail.com

CONTATTACI

Matteo Sbrogiò – chitarrista e coordinatore

P. IVA n° 04525140275
Mail: musica.weddingwhispers@gmail.com
Cell: 349 3447016