fbpx

ANIMAZIONE
MATRIMONIO

Sicuro di volerla davvero?!

foto viso e sigla-firma wedding whispers

“Animazione” è un termine utilizzato da molti fornitori in modo ambiguo e all’interno della nostra equipe cerchiamo di NON utilizzarlo dato che può avere diverse interpretazioni: per alcuni già il servizio di intrattenimento musicale è “animare”, altri lo considerano sinonimo di “cabaret”…

Ma cosa intendi per “animazione” e soprattutto qual è il risultato che vuoi ottenere?

(“perché si fa così da sempre” non è una riposta )

Comici, animatori o “musicisti tuttofare” (cabarettisti, dj, ecc)…. ci sono numerose figure ma nessuna di queste ci hai mai convinto!

Dal nostro punto di vista queste tipologie di servizio difficilmente potrebbero amalgamarsi ed essere “coerenti” con la nostra proposta dal momento che sono soluzioni “vecchio stile”, in voga appunti vent’anni fa e poco adatte alla tipologia di eventi che si fanno al giorno d’oggi e di cui noi solitamente ci occupiamo!

UN CONFINE DA NON SUPERARE!

Tralasciando approcci e filosofie dei fornitori “old-school”, la motivazione delle coppie che cercano “animazione” è quasi sempre la stessa: 

“abbiamo amici poco allegri/trascinatori e la festa rischia di non partire”

Esistono però alcune “grandi verità”…

1.

“Il matrimonio è più bello quando è SPONTANEO” 

…se la maggior parte degli ospiti non ama ballare o non ne vuole sapere di fare scherzi credi davvero che inserire un estraneo ad animare la festa sia la soluzione adatta voi?

In passato ho visto “animatori” monopolizzare per ore la festa, invitati scappare fuori dalla sala con la scusa di una sigaretta e subito ricatturati per tornare ai giochi, cabaret e imitazioni…

Sono certamente di parte ma da invitato la prima cosa che mi verrebbe in mente è “ma questo che c***o vuole?!”

2.

“Vogliamo qualcuno per dettare i tempi” è una frase che si usa spesso: è corretta certo, ma… parzialmente! 

Fotografi e musicisti/dj possono intervenire per scandire alcuni momenti o gestirli ma generalmente è un’azione combinata assieme al maitre del catering o ristorante che ha il polso della situazione su rinforzi del buffet, portate servite, allestimento torta ecc.

Dopotutto: “Il risotto è il risotto” è abbiamo assistito più di una volta al linciaggio del fotografo che aveva trattenuto gli sposi oltre gli orari pianificati assieme.

3.

 “La proposta giusta al momento giusto”: perché “forzare” a tutti i costi?

L’evento deve mantenere sempre un certo climax, deve permettere agli ospiti di ambientarsi, di scoprire gradualmente gli spazi della location…

Come dico spesso: se inserito in modo approssimativo o fuori contesto anche il servizio più figo del mondo è comunque SBAGLIATO!

Ecco alcune considerazioni analizzando la struttura dell’evento secondo la NOSTRA idea di matrimonio:

  • IL BUFFET:

Uno dei momenti più importanti, il biglietto da visita dell’intero evento con cui accogliere gli ospiti e intrattenerli in attesa del vostro arrivo!
In questa fase gli ospiti si devono ambientare e inizieranno ad esplorare gli spazi, molti invitati si ritroveranno magari dopo molto tempo altri invece inizieranno con le presentazioni… A fare da “collante” non ci vuole sicuramente musica dance a mille ma è necessario un intrattenimento diverso, più soft ed elegante per mettere tutti a proprio agio!

  • IL BANCHETTO:

In più di dieci anni di matrimoni abbiamo visto che è necessario un momento “scarico”: inoltre in questa fase gli ospiti preferiscono in genere conversare gustandosi i piatti con un sottofondo di musica senza essere infastiditi da interventi di persone estranee.

Naturalmente se amici e testimoni vogliono sfruttare le pause tra le portate per scherzi e giochi siamo sempre a disposizione per dargli eventuale supporto tecnico

tavolo imperiale matrimonio venezia wedding whispers
  • PARTY SERALE:

Il momento per scatenarsi e concludere al meglio la giornata!

Qui si entra solitamente nella parte meno informale: siamo tutti più rilassati e, se è prevista una conclusione con musica e balli, il dj sarà sicuramente disponibile per richiamare l’attenzione e invitare tutti a scatenarsi senza trascinare gli ospiti per i cappelli!

Riccio DJ wedding Whispers

ECCO UN ESEMPIO DEL SERVIZIO CHE PROPONIAMO:

TI SPOSI NEL 2022/23?

hai già SCOPERTO il pacchetto più adatto a te?!

Tocca la foto per fare il test online e leggi i 7 consigli per iniziare con il piede giusto l'organizzare il tuo matrimonio!

< PRECEDENTE

SUCCESSIVO >

(INDICE GENERALE)

Wedding Whispers

Matteo Sbrogiò – chitarrista, didatta e music planner

P. IVA n° 04525140275
Mail: musica.weddingwhispers@gmail.com
Cell: 349 3447016