fbpx

Una delle domande che vengono rivolte più spesso durante gli appuntamenti con le coppie:

"Cosa vuol dire pagare la SIAE?"

foto viso e sigla-firma wedding whispers

Dal sito SIAE:

<<La tassa SIAE è il compenso dovuto per Diritto d’Autore e accessori (diritti amministrativi di procedura, eventuali diritti connessi e IVA di fattura).

Nel caso in cui la musica non fosse dal vivo ma registrata (CD, DVD, disc jockey), oltre al compenso per Diritto d’Autore è dovuto anche un compenso per i cosiddetti diritti connessi, spettanti ai produttori dei supporti fonografici ed agli artisti interpreti o esecutori dei brani.>>

In altre parole si tratta di pagare una quota a compositori ed artisti per poter utilizzare i loro brani!

moduli siae studio wedding whispers

1. COME RICHIEDERE IL PERMESSO

Il permesso deve essere richiesto dall'organizzatore dell'evento, in questo caso gli sposi, che dovranno inserire i propri dati personali (nome cognome indirizzo e codice fiscale) assieme a nome e indirizzo della location.

ONLINE...
È possibile eseguire online l'intera procedura, compreso il pagamento, tramite il sito web www.siae.it.
In questo caso basterà registrarsi e seguire l'iter di richiesta, una volta completata penseremo noi a prendere incarico del permesso, a compilarlo e inviarlo nuovamente a SIAE.

UFFICIO SIAE...
In alternativa è possibile rivolgersi all'ufficio SIAE più vicino alla location in cui si svolgerà l'evento per ottenere la documentazione cartacea che compileremo in un momento di pausa durante l'evento.
Il tutto dovrà poi essere riconsegnato entro 15 giorni dalla data indicata nel permesso.

2. CHE TIPO DI PERMESSO DEVO RICHIEDERE E QUANTO COSTA?

Come riportato all'inizio il permesso varia in base alla tipologia di musica.
Una volta descritto il servizio/formazione scelto per il tuo evento (musica dal vivo, karaoke, DJ, ecc) e pagato il corrispettivo importo, riceverai in copia cartacea o digitale il "borderò", il programma musicale in cui devono essere indicati tutti i brani eseguiti e/o riprodotti.

Le due tipologie solitamente utilizzate sono:

- Modulo rosso (107/OR) per esecuzioni musicali eseguite esclusivamente dal vivo (duo acustico, trio, quartetto o band) che prevede il solo pagamento per i diritti d'autore (199€)

- Modulo verde (107/SM) per esecuzioni musicali eseguite mediante supporto (DJ, computer, karaoke, playlist) In questo caso è previsto oltre al pagamento per i diritti d'autore anche i diritti connessi spettanti ai produttori fonografici (199€+79€)

3. NIENTE PAURA: È PIù SEMPLICE DI QUANTO SEMBRA!

Compiliamo moduli SIAE da quando, poco più che adolescenti, suonavamo nei locali: pensiamo noi a tutto!

guida permesso siae

PER LA RICHIESTA...

Abbiamo preparato una guida appositamente per le nostre coppie in modo da aiutarle fino al termine della procedura! Troverai:

- foto esempio e link utili;
- registrazione;
- dati da inserire;
- consigli utili;

siae richiesta permesso online

AL RESTO PENSIAMO NOI...

Una volta ottenuto il permesso sarà nostra cura inserire i brani eseguiti, i nostri dati e verificare che tutta sia stato compilato in modo corretto!

Una volta che avremo terminato la procedura riceverai la notifica di conferma!

4. FAQ

Sì, il pagamento della SIAE è obbligatorio in tutti gli eventi in cui sia presente musica a meno che non si tenga all’interno di una tua proprietà privata. 

In caso di un eventuale controllo, se non si è in possesso del permesso è previsto:

  • Per l’organizzatore dell’evento (la coppia di sposi), il pagamento del permesso SIAE corrispondente al servizio più l’aggiunta di una penale e la sospensione immediata della musica. 
  • Per il titolare della location, il rischio di una multa fino alla possibile chiusura del locale. 

Il diritto d’autore decade dopo 70 anni dal decesso dell’autore.

Un’opera di Mozart ad esempio è libera da diritti d’autore a patto naturalmente che venga eseguita da un musicista e non riprodotta tramite CD, MP3 o altro (diritti fonografici)

STAI ORGANIZZANDO IL TUO MATRIMONIO?

HAI GIà GIOCATO CON IL QUIZ PER LA TUA MUSICA IDEALE?!

IN PIù CON UN SOLO CLICK AVRAI ACCESSO A TUTTI I PDF CREATI APPOSITAMENTE PER LE COPPIE!

7 consigli per non sbagliare fornitore, il nostro biglietto da visita per darvi il benvenuto nel mondo Whispers!

Un appuntamento virtuale preparato appositamente per offrire fin da subito un supporto concreto per pianificare l’evento, dividere i momenti del matrimonio e valutare servizi, cifre indicative e la nostra idea di music planning!

La brochure complete della nostra equipe con descrizione delle singole formazioni e servizi accompagnate da aneddoti, caratteristiche, link demo e relative recensioni!

TI è PIACIUTo QUESTO ARTICOLO?

dove siamo

Dolo, Venezia (Italia)

349 3447016

whispers.music.planning@gmail.com

CONTATTACI

Matteo Sbrogiò – chitarrista e coordinatore

P. IVA n° 04525140275
Mail: musica.weddingwhispers@gmail.com
Cell: 349 3447016